COSA SONO I CAMPI FLEGREI?

I Campi Flegrei sono un campo vulcanico all’interno del quale, negli ultimi 39.000 anni, sono stati attivi numerosi centri eruttivi differenti. La storia geologica dei Campi Flegrei è stata dominata da due grandi eruzioni: l'eruzione dell’Ignimbrite (pioggia di fuoco) Campana (avvenuta 39.000 anni fa) e l'eruzione del Tufo Giallo Napoletano (avvenuta 15.000 anni fa).

Tali eruzioni sono connesse a due episodi di sprofondamento che, sovrapponendosi, hanno generato una caldera complessa (cioè ad uno sprofondamento, più o meno ampio, di un'area vulcanica generatosi a seguito del collasso delle rocce sovrastanti un serbatoio magmatico svuotatosi rapidamente a seguito di un’eruzione) che rappresenta la struttura più evidente del Distretto Vulcanico Flegreo. Quest'ultimo comprende i Campi Flegrei, la città di Napoli, le isole vulcaniche di Procida ed Ischia, e la parte nord-occidentale del Golfo di Napoli.

LA TRADIZIONE ENOGASTRONOMICA

Da Visitare

Chiuso il Martedì